La festa dell’insignificanza

Sembra veloce da leggere questo libro, e breve, ma nel procedere ci si accorge che non è così. E’ necessario soffermarsi e tornare indietro perché tante cose sfuggono e non è facile capire se si è distratti oppure se è il romanzo ad essere sfuggente.  Continua a leggere