La solitudine dell’assassino

“Bisogna imparare a rinunciare al dominio, su di sé, sulle cose che ci riguardano, sulle persone che crediamo di amare, sui ricordi che non ci lasciano in pace; siamo acqua che scorre, ma dobbiamo impararlo ogni giorno di nuovo, ogni giorno per la prima volta” Continua a leggere

Ventiquattro Maggio

La prima guerra mondiale ha esercitato grande fascino su di me sin da quando ero bambina.  Continua a leggere