Una storia europea chiamata Rivoluzione

“Cento anni dopo cosa è la Rivoluzione d’Ottobre? Un simbolo, uno spartiacque o una data scomoda, che con difficoltà sollecita la memoria europea? Noi pensiamo che sia una chiave d’accesso per descrivere la storia d’Europa. E costituisca per questo una data del nostro calendario civile.
L’esperienza della Rivoluzione d’Ottobre – per quanto abbia generato, con l’espansione del movimento comunista, conseguenze a livello globale – è stata soprattutto un’esperienza europea, che ha impresso il suo marchio su tanta parte della storia delle passioni politiche e civili di noi europei e sui percorsi che abbiamo tracciato per definire dove iniziava e dove finiva l’Europa” (Chiara Missikoff) Continua a leggere

Revolutija

“Nei profondi nascondigli dell’arte si trovano i segreti dei fatti dei colpi di Stato, della riorganizzazione della vita delle persone…”
Continua a leggere